Non resisto

E’ più forte di me, fare acquisti “lanosi”. Poi non è che lavori un granché in questo periodo ma quando vedo alcune cose fatte bene, non posso non comprarle!
Ecco i miei ultimi acquisti!
La lana d’Abruzzo, il kit con i tre tipi di filati. La cosa che colpisce di più quando si apre la confezione è il buon odore della lana, magnifico!
Due bei libri rilegati: uno che spiega la tecnica top-down, cioè fare per esempio maglioni partendo dal collo verso il basso anziché dal bordo verso l’alto; l’altro mi ha colpito il progetto in copertina (e anche la tavola da surf)! Tutti e due hanno all’interno schemi per fare cose a dir poco bellissime!
Non vedo l’ora di iniziare un lavoretto!