{Knit} On the needle: Viajante

20140303-161406.jpg
In attesa di trovare il tempo/voglia di bloccare l’hoek ho iniziato un nuovo progetto, di quelli lunghi ma facili da fare, quasi senza pensare. Adatto a queste sere ancora lunghe e noiosette e pure freddine!
La lana è una finissima lana di lama comprata a Viareggio alla Bottega della Lana; mi conquistò il colore ma poi il progetto che avevo scelto, un difficilissimo scialle di knitty.com, non mi tornava mai, mi mancavano sempre delle maglie e dopo 3/4 volte di fare e disfare mollai tutto li!
Fino all’altro giorno, in preda al panico per aver perso le punte del 3.00 degli Hiya Hiya, ho ritrovato il malloppo di lana in una busta e ho deciso di cercare su ravelry qualcosa da fare….e magia magia, ecco il Viajante di Martina Behm.
Al momento non vedo la fine ma non mi preoccupo, arriverà da se!

{Knit} FO: Shawl Collar cowl!

Ecco che finalmente riesco a postare le foto del Shawl Collar Cowl!
Finito già da un paio di settimane e ancora mai indossato, spero di farlo una di queste sere!

20121120-122433.jpg

20121120-122457.jpg

La costruzione è molto simpatica, tutto un pezzo e con poche cuciture.
Ho usato come già detto, la Loden Grignasco acquistata nel mio negozio preferito…anche se mooolto lontano!

{Shop} Lane da Torino part.1

Ecco il primo post, dei due, sulle lane torinesi prese da Wool Crossing!

3 matasse di Grignasco Loden, un bellissimo tweed, stanno diventando lo Shawl Collar Cowl di Purl Bee! Anche l’anno scorso ho fatto il collo autunnale del bellissimo sito in questione e l’ho regalato a mia sorella, ma nel mio stash ho abbastanza lana per farne anche uno per me; qui il link.

Forse questo tweed al collo pungerà un poco, ma sta riuscendo talmente bene che lo indosserò fiera ugualmente (e a chi mi chiederà se punge dirò ovviamente di no).

Super cowl

Indossate dalle mie ignare* modelle, nonché padrone degli oggetti in questione, e fatti a mano da me medesima.
Due mega colloni uno lilla e uno verde e il cappello viola con righe verde acido e verde bosco (lo so, i colori son quel che sono ma le foto le ho tarpate da feisbùk!)

 

*Ignare nel senso che non le ho avvertite che avrei messo le loro foto…ma tanto le vedranno prima o poi!

Piccole soddisfazioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una delle cose che mi sta dando più soddisfazioni in questi giornate lunghe e odiose è sicuramente lavorare a maglia.

I pensieri se ne vanno lontano e riesco a farmi forza per darne a chi mi sta vicino e vive questi brutti momenti con me.
Tanti progettini iniziati e alcuni ancora sulla carta, ma finalmente uno l’ho finito! Un collo di lana con un bel bottone di legno per questo inverno piovoso (speriamo solo per ora!).

Le foto sono state scattate con l’iPhone in un giorno di pioggia…è tutto dì!