{Knit} FO: Color affection

Da quando l’ho iniziato a quando l’ho finito non è passato moltissimo tempo, ma senza dubbio nel mentre mi è cambiata la vita!
Qui l’inizio.
Ecco, dopo due giorni ho dato alla luce il mio pupetto… Ma parliamo del C.A..
Mi è piaciuto un sacco lavorarlo, molto semplice l’esecuzione e di grande impatto una volta finito.
Lo indosso quasi tutti i giorni, lavorato con i ferri di 4mm e con la Holst Garn (presa da Wool Crossing a Torino) il risultato è stato molto morbido, leggero e poco poco ingombrante!
Sicuramente consigliato, anche per le principianti, non è per niente difficile.

20140401-131115.jpg

20140401-131122.jpg

20140401-131127.jpg

Annunci

{Knit} Ho iniziato il Color Affection!

Evvai, finalmente l’ho iniziato. Non vedevo l’ora di partire con questo scialle perché è bello e perché volevo lavorare la Holst Garn che presi a Torino!

Il lavoro scorre molto velocemente, è lavorato tutto a diritto con aumenti ad ogni ferro, poi con il terzo colore, inizieranno gli short row (i ferri accorciati) ma saranno talmente tante maglie che andrà veloce ugualmente!

Qui il mio progetto su Ravelry.

color affection

{Knit} FO: Shawl Collar cowl!

Ecco che finalmente riesco a postare le foto del Shawl Collar Cowl!
Finito già da un paio di settimane e ancora mai indossato, spero di farlo una di queste sere!

20121120-122433.jpg

20121120-122457.jpg

La costruzione è molto simpatica, tutto un pezzo e con poche cuciture.
Ho usato come già detto, la Loden Grignasco acquistata nel mio negozio preferito…anche se mooolto lontano!

{Shop} Lane da Torino part.2

E poi ho comprato questa, la Holst Garn, una novità per me.

Pare che per il Color Affection renda parecchio bene, lavorata con i ferri 4mm e tanto amore!

I colori assomigliano all’originale, è più forte di me; quando vedo un pattern che mi piace, mi piace anche (forse soprattutto) per i colori e riesco difficilmente a immaginarlo in altre sfumature. Quindi si, sono una copiona!

Per questo progetto aspetterò le altre Knittable per iniziarlo tutte insieme, forse da gennaio. Io vorrei iniziarlo prima, ma non perché sono cattiva, solo perché tra due settimane inizierò la maternità e stare a casa facendo poco o niente, non mi va.

{Shop} Lane da Torino part.1

Ecco il primo post, dei due, sulle lane torinesi prese da Wool Crossing!

3 matasse di Grignasco Loden, un bellissimo tweed, stanno diventando lo Shawl Collar Cowl di Purl Bee! Anche l’anno scorso ho fatto il collo autunnale del bellissimo sito in questione e l’ho regalato a mia sorella, ma nel mio stash ho abbastanza lana per farne anche uno per me; qui il link.

Forse questo tweed al collo pungerà un poco, ma sta riuscendo talmente bene che lo indosserò fiera ugualmente (e a chi mi chiederà se punge dirò ovviamente di no).

@ Wool Crossing

Finalmente sono riuscita ad andare a Torino per l’inaugurazione del negozio di Federica!
Purtroppo mi sono persa il work shop del giorno con Emma Fassio, ma essendo in “mini vacanza” con il marito (per prendere 3 piccioni con una fava, oltre al compleanno di Speedy, abbiamo anche festeggiato il terzo anniversario di matrimonio!), la tentazione di visitare Torino ha avuto la meglio!

In compenso ho comprato la Holst Garn per fare il color affection e la Grignasco Loden per fare il nuovo collo di Purl Bee.

Il negozio è bellissimo, delicato (cit. della nonna di Federica) e pieno di lane di ottima qualità!
Per concludere lascio le ultime parole alla pecorella che ho portato in dono!